PLESSI

LE SCUOLE DEL 2° CICOLO DIDATTICO DI ROSIGNANO MARITTIMO

 

Il 2° Circolo didattico di Rosignano Marittimo comprende quattro plessi di scuola primaria dislocati in quattro diverse frazioni del Comune rispettivamente a Rosignano Marittimo, Vada, Gabbro e Castelnuovo della Misericordia ed un plesso di scuola dell’infanzia ubicato a Rosignano Solvay.

IL TERRITORIO

Il territorio comunale si presenta vario dal punto di vista geografico-ambientale ed è costituito da una zona collinare che comprende le frazioni di Rosignano Marittimo, Castelnuovo della Misericordia, Gabbro e Nibbiaia ed una zona litoranea e pianeggiante che comprende le frazioni di Vada e Rosignano Solvay. E’ la parte più meridionale delle colline livornesi e contemporaneamente la zona più a nord della Maremma settentrionale Al Comune di Rosignano Marittimo appartengono anche circa 20 km di coste tirreniche. Tutto ciò rende il Comune di Rosignano Marittimo un territorio quanto mai vario ed interessante sotto il profilo ambientale, storico e culturale. La storia del territorio comunale parte dal periodo etrusco-romano, nel momento dei commerci di Volterra attraverso il porto di Vada, al recupero del territorio intorno al 1800 mediante le opere bonifica effettuate dal Granduca di Toscana Leopoldo II, per arrivare allo sviluppo industriale con la costruzione all’inizio del 1900 della fabbrica Solvay ed al terziario e servizi di oggi. Il Comune ha circa 30.438 abitanti dei quali più della metà risiede nella frazione costiera di Rosignano Solvay. L’economia della zona, tradizionalmente legata all’industria, soprattutto alla fabbrica della Società Solvay, ed all’agricoltura, si sta sempre più trasformando: gli addetti al settore terziario e dei servizi sono in costante aumento, in gran parte impiegati in attività direttamente o indirettamente influenzate dal recente sviluppo turistico. Da tutto ciò emerge una realtà sociale e culturale ricca di occasioni e di potenzialità ma anche di contraddizioni aggravate da fenomeni di immigrazione interna ed esterna, da situazioni di emarginazione sociale e di isolamento sociale.

LA REALTA’ SCOLASTICA
– La scuola Primaria “Giosuè Carducci” di Rosignano Marittimo ha circa 180 alunni iscritti suddivisi in 10 classi tutte a Tempo Pieno: gli alunni entrano alle ore 8.30 ed escono alle ore 16.30. La scuola è dotata di vari laboratori, di collegamento Internet, di sala mensa, di palestra e di ambulatorio medico. – La scuola Primaria “Angiolo Silvio Novaro” di Vada ha circa 180 alunni iscritti suddivisi in 10 classi (5 a Tempo Pieno e 5 a Tempo Normale). La scuola è dotata di biblioteca, di vari laboratori, di collegamento Internet , di sala mensa, di palestra e di ambulatorio medico. – La scuola Primaria “Silvestro Lega” sede di Gabbro ha circa 50 alunni iscritti suddivisi in 3 classi a Tempo Pieno (1^ sez. A e B e 2^classe). E’ dotata di laboratori, di biblioteca, di palestra, di collegamento Internet e di sala mensa. – La scuola Primaria “Silvestro Lega” sede di Castelnuovo della Misericordia ha circa 60 alunni suddivisi in 4 classi (3^, 4^sez A e B,  e 5^) a Tempo Pieno. La scuola è dotata d aula adibita a laboratorio, di collegamento Internet, di un’aula per educazione motoria, di biblioteca, di ambulatorio medico e di sala mensa. – La scuola dell’infanzia “via della Costituzione” di Rosignano Solvay ha circa 130 alunni scritti suddivisi in 5 sezioni, situata in un edificio di recente costruzione dispone di 6 aule, 1 salone polivalente, ed un ampio giardino esterno.

 

LA DIREZIONE DIDATTICA E LA SEGRETERIA SI TROVANO PRESSO LA SCUOLA PRIMARIA “G. CARDUCCI” DI ROSIGNANO MARITTIMO

L’ORGANIZZAZIONE SCOLASTICA
Scuola Primaria – Rosignano Marittimo: 10 classi a pieno tempo; – Vada : 5 classi a pieno tempo e 5 classi a Tempo normale; – Gabbro: 2 classi a pieno tempo; – Castelnuovo: 4 classi a pieno tempo; (Pieno Tempo 40 ore settimanali; Tempo Normale 28 ore settimanali) Scuola Dell’infanzia: 5 sezioni omogenee e/o eterogenee per età. Orario Classi a pieno tempo: 8.30/16.30 per 5 giorni alla settimana (sabato escluso) Classi a modulo: 8.30/12.30 sabato compreso con un rientro pomeridiano 13.30/16.30 Scuola dell’infanzia: 8.00/16.00 per 5 giorni alla settimana (sabato escluso)

 

UN PO’ DI STORIA DEL 2° CIRCOLO DIDATTICO DI ROSIGNANO MARITTIMO

 

Il Circolo Didattico ha maturato una lunga esperienza di collaborazione con le agenzie culturali presenti sul territorio ed in modo particolare con l’Amministrazione Comunale di Rosignano Marittimo che ha sempre mostrato sensibilità ed attenzione alle esigenze di crescita culturale della popolazione. Ciò ha consentito alle scuole del Circolo di intraprendere percorsi di innovazione metodologica, didattica ed organizzativa quali l’accoglienza e l’integrazione degli alunni disabili (1970), l’organizzazione del tempo pieno e l’insegnamento della lingua straniera (1972), l’attuazione del team teaching tra gli insegnanti con l’attività di programmazione a classi parallele, la realizzazione di attività didattiche per gruppi verticali ed orizzontali a classi aperte, l’aggiornamento professionale continuo degli insegnanti e l’educazione degli adulti (1974). La motivazione alla ricerca e l’attenzione verso bisogni educativi quali la conquista di conoscenze, abilità e competenze, la conquista del sé e della propria autonomia, del rispetto di se stesso e dei propri simili, l’interesse e l’apertura verso l’altro e il diverso, la libertà, la giustizia e l’orientamento della coscienza verso finalità di costruzione di vita, hanno reso possibile intraprendere nuovi percorsi didattico – metodologici e di verifica – valutazione per qualificare ulteriormente la nostra offerta formativa. Ne ricordiamo qui alcuni tra i più recenti: – Progetto Integrazione territorio con Associazioni Culturali ( UNITRE, COOP,….) (1985) – Iniziative di continuità educativa dell’infanzia / primaria / media (1989) – Lab. Musicale con il Gruppo Filarmonico Solvay oggi Lab. Bacchelli (1992) – Sperimentazione ex art.2 D.P.R.419/74 con l’introduzione della lingua straniera in classe seconda (1994) – Laboratorio Teatrale con l’Associazione culturale Creatio (1994)- Progetto Genitori/ Ragazzi 2000/Progetto Lettura (1995) – Progetto P. I. A. (1995) – Progetto Territorio (1996) – Progetto Educativo Europeo Comenius in rete con scuole europee (1997) – Progetto Storia con il Museo Archeologico di Rosignano M.mo (1997) A partire dall’anno scolastico 1998/99 il nostro Circolo Didattico si è arricchito delle risorse e delle esperienze maturate nella Scuola Dell’infanzia Statale di via della Costituzione a Rosignano Solvay.